Sezione informativa

  • Officina dei saperi
    viaggio nelle frazioni
  • Officina dei saperi
    viaggio nelle frazioni
  • Officina dei saperi
    viaggio nelle frazioni
  • Officina dei saperi
    viaggio nelle frazioni

Laboratorio cittadino 19.04.2018
Le forme della partecipazione popolare all’amministrazione locale

MATERIALE INFORMATIVO

>> Bozza di nuovo Regolamento per la disciplina delle forme della partecipazione popolare all’amministrazione locale, redatta da Urban Center e Settore Affari Generali in risposta alle sollecitazioni e indicazioni dei cittadini coinvolti nella prima fase del progetto “Officina dei Saperi”, e a seguito di studio e confronto con altri Comuni in Italia.

>> Agenda della attività di Urban Center 
Il Laboratorio cittadino del 19.04.2018 è il momento culmine della seconda fase del progetto “Officina dei Saperi”, avviatosi ad Ottobre 2016, ed è in continuità con i risultati del Laboratorio di un anno fa che ha portato alla definizione del “Programma di attività di Urban Center per il 2018” attraverso la rielaborazione e sviluppo delle proposte e considerazioni raccolte dai cittadini partecipanti.

 

Approfondimenti

>> Orientamento di Giunta di approvazione della Bozza di Regolamento redatta dagli uffici tecnici del Comune, in data 13.03.2018. La Bozza di Regolamento funge da base di partenza per la discussione con i cittadini partecipanti al Laboratorio del 19.04.2018. >> clicca qui


>> Tabella di confronto con i capoluoghi di provincia della Regione Emilia-Romagna sulle modalità di presentazione e raccolta delle firme relative a petizioni e proposte deliberative. Da notare come in gran parte degli altri Comuni il diritto di partecipazione a tali istituti di partecipazione sia già esteso a cittadini non necessariamente residenti. >> clicca qui 


>> Quadro comparativo Ferrara – Bologna – Vignola. Si propone un confronto sui temi oggetto di proposte di modifica da parte dei tecnici della pubblica amministrazione, con il comune di Bologna in quanto capoluogo di Regione e con il Comune di Vignola perché segnalato dall’Ufficio regionale di supporto al Tecnico di Garanzia della Partecipazione.  >> clicca qui


>> Legge regionale Emilia-Romagna 3/2010 per la promozione dei processi partecipativi. La l.r. 3/2010 sulla partecipazione promuove una maggiore inclusione dei cittadini e delle loro organizzazioni nei processi decisionali di competenza delle istituzioni elettive, nella convinzione che l’incentivazione della democrazia partecipativa rappresenti anche una opportunità per migliorare l’efficienza e il buon andamento della pubblica amministrazione. >> clicca qui
Per saperne di più visita la sezione del sito regionale  bit.ly/leggeregionalepartecipazione | clicca qui per scaricare la presentazione illustrata durante l’incontro del 12/04/18


>> La Carta della Partecipazione definisce i principi base che possono assicurare un processo partecipativo di qualità, redatta dalle principali associazioni italiane che da diversi anni promuovono in tutte le regioni percorsi strutturati e informati di coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni pubbliche, è stata adottata dal Comune di Ferrara con Delibera di Giunta del 03.05.2016 (bit.ly/adesionecartapartecipazione)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>> Partecipazione civica, una storia ferrarese. L’esperienza dei Centri di Orientamento Sociale a cura di Daniele Lugli. >> clicca qui