Laboratorio cittadino

  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche
  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche
  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche

Laboratorio cittadino

Verso una rete tra le comunità di pratiche

giovedì 30 marzo dalle 18.oo
Centro di Promozione Sociale Acquedotto
Corso Isonzo, 42 – Ferrara
(clicca qui per vedere la mappa)

* * *  incontro libero e gratuito con piccolo buffet incluso * * *

 – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – 

Abbiamo bisogno del tuo contributo!
Compila il questionario che abbiamo ideato per l’evento
Vale sia da iscrizione per chi intende partecipare al Laboratorio,
sia per raccogliere contributi da chi NON parteciperà all’evento.
https://goo.gl/forms/Qa5Hu5pIG58D8Efl1

programma_lab30marzo1
programma_lab30marzo2

Abbiamo pensato al Laboratorio cittadino del 30 marzo come ad un momento pubblico per riunire le diverse realtà del territorio che svolgono e promuovono iniziative di partecipazione civica, a partire da abitudini di vita e attività spontanee semplici ma che rispondono nel concreto agli interessi delle comunità. È un incontro aperto a tutti coloro che si mettono in gioco in prima persona, per puro senso civico, e che hanno a cuore il miglioramento della nostra città: comunità di pratiche locali e cittadini singoli, associazioni, sport e volontariato, rappresentanti politici, attivisti civici e digitali…

Sono due anni che come Urban Center lavoriamo su questi temi, è tempo di presentarci alla città insieme alle comunità di pratiche locali e ai cittadini singoli che abbiamo conosciuto e con i quali siamo in rete,  mostrare gli impatti concreti di questo lavoro collettivo nei territori, nelle comunità e nei regolamenti comunali.

Vorremmo foste in tanti il 30 marzo, ci piacerebbe riuscire ad arrivare anche ai più giovani e ai tanti abitanti delle frazioni per avere un ritratto quanto più rappresentativo del territorio ferrarese. Durante l’incontro cercheremo di capire come le persone che vivono a Ferrara sentono di partecipare nel concreto alla vita e alle scelte di questa città. Le riflessioni e le proposte che raccoglieremo saranno utili a delineare i temi strategici e prioritari per avviare un percorso di ripensamento e revisione collettiva delle forme contemporanee della partecipazione civica all’amministrazione locale, per chiudere entro il 2019 con impatti concreti nei regolamenti e negli strumenti comunali. Ora, più che mai abbiamo bisogno di essere in tanti, abbiamo bisogno del contributo di tutti!

Per cominciare a ragionare sui contenuti che andremo ad affrontare il 30 marzo abbiamo elaborato un  QUESTIONARIO ON-LINE, non solo per raccogliere considerazioni utili da approfondire durante l’incontro, ma soprattutto per cercare di dare voce anche a coloro che non potranno essere presenti.

 – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – 

Nel dettaglio il programma della serata:

PRIMA PARTE, dalle 18.00 alle 20.45
– presentazione delle comunità di pratiche e cittadini singoli fino ad oggi intercettati (2014-2016) con il progetto Ferrara mia e degli impatti concreti nei territori, raccolta di nuove disponibilità e proposte per aprire la rete al territorio;

– costruzione di un quadro di riferimento sulle forme contemporanee locali di partecipazione popolare, raccolta di disponibilità per contribuire alla progettazione del percorso (2017-2019);

– presentazione di nuovi strumenti e regolamenti comunali nati a seguito del percorso partecipativo Ferrara mia: Carta dei Beni Comuni, Regolamento dei Beni Comuni, Regolamento cura e riconversione del verde pubblico, distribuzione di un Documento informativo sintetico per le pratiche spontanee di cittadinanza attiva;

– presentazione del progetto e intervento a cura del Sindaco, momento formativo a cura di Stefano Stortone, esperto di processi partecipativi.

 

SECONDA FASE, dalle 20.45 in poi
Momento conviviale libero con rinfresco
per conoscersi e farsi conoscere, chiedere informazioni e fissare appuntamenti con éFerrara Urban Center e le altre realtà di cittadini attive nella Rete Ferrara Mia.

 – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – . – 

Speriamo di vedervi numerosi!
con preghiera di diffusione
éFerrara Urban Center

Galleria