Officina dei saperi, verso una rete tra le comunità di pratiche

  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche
  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche
  • Officina dei saperi
    verso una rete tra le comunità di pratiche

cittadino


OFFICINA DEI SAPERI, verso una rete tra le comunità di pratiche è un progetto realizzato con i contributi del Bando Regionale per la promozione dei processi partecipativi, e con il co-finanziamento dell’Assessorato al Bilancio e all’Economia solidale con il mandato specifico di studiare la sostenibilità economica delle progettualità civiche inerenti il governo e la cura dei beni comuniil progetto è in continuità con il percorso Ferrara mia (2014-2016) che ha visto l’elaborazione di un Regolamento per i beni comuni a partire da una Carta di principi e azioni condivise  ideata dai primi gruppi di cittadini entrati in contatto con èFerrara Urban Center.

La prima fase dell’Officina ha avuto una durata complessiva di sei mesi, dal 18/10/2016 al 02/05/2017, e ha visto l’integrazione delle seguenti attività: il Laboratorio cittadino del giorno 30/03/2017 per il confronto e la raccolta delle proposte; tre momenti decisionali del Tavolo di Negoziazione, un’ Unità di progetto con diversi tecnici della pubblica amministrazione per la traduzione delle riflessioni in variazioni e/o integrazioni alle normative e procedure esistenti; la Rete Ferrara mia appuntamenti  auto-organizzati dai cittadini per lo sviluppo di progetti collettivi.