Iperurbs | anteprima ottobre 2014

  • Linguaggio audiovisivo
    Iperurbs
  • Linguaggio audiovisivo
    Iperurbs

La trasformazione urbana in un festival audiovisivo

Presentazione dell’iniziativa
Sabato 4 ottobre ore 15.oo
Aula Magna del Dipartimento di Economia e Management

Il Laboratorio di Studi urbani del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Ferrara, in collaborazione con l’Urban Center del Comune di Ferrara e il gruppo di ricerca “Esplorare la metropoli”, presenta la rassegna cine-documentaria Iperurbs|Ferrara, in programma il prossimo maggio 2015 al Cinema Multisala Apollo. Cinque giornate di proiezioni e di dibattiti dedicate interamente a Ferrara e alla sua rappresentazione visiva: documentari, film e produzioni indipendenti attraverso cui indagare le trasformazioni e le spinte al cambiamento che hanno investito la città nella sua storia recente.

Iperurbs è uno sguardo diacronico, trasversale, esplorativo sulle mutazioni del tessuto urbano, sulla città e il suo divenire, sulla pluralità dei mondi sociali che la abitano, sui processi che ne hanno caratterizzato il passaggio alla modernità, utile per produrre analisi sulla complessità delle nostre società contemporanee.

Assemblando e mettendo a confronto materiali di diversa provenienza, Iperurbs intende stimolare una lettura originale adottando uno sguardo transdisciplinare. La rassegna, in questa direzione, si svilupperà secondo un doppio binario metodologico proponendo materiali provenienti dai principali archivi istituzionali come da quei nuovi soggetti che l’utilizzo delle nuove tecnologie ha messo in luce negli ultimi vent’anni.

La rassegna si articolerà in cinque giornate, ognuna suddivisa a sua volta in sessioni. Ogni sessione sarà introdotta da alcuni relatori di diversa formazione e di interessi vicini alle aree tematiche scelte: urbanisti, architetti, storici, sociologi, demografi, antropologi, cineasti, saggisti, giornalisti, registi, videomaker indipendenti.

Iperurbs|Ferrara è in primo luogo un progetto di ricerca che si propone di sviluppare una riflessione sulle forme di rappresentazione e auto-rappresentazione della città di Ferrara, seguendone i mutamenti antropologici, architettonici, storico-politici attraverso le immagini.

Il progetto ha come scopo principale quello di creare una rete di soggetti locali e nazionali sensibili al temi del cinema documentario. Oltre quindi agli archivi nazionali, alle cineteche storiche e ai realizzatori riconosciuti di materiale documentario, si vuole soprattutto fare riferimento agli archivi privati, ai fondi audiovisuali di dipartimenti universitari e istituzioni scientifiche e culturali che operano ed hanno operato in passato sul territorio urbano; senza dimenticare i nuovi soggetti della documentazione sociale, gli autori di produzioni trasmesse dalle emittenti televisive locali, fino ad arrivare ai centri sociali, ai comitati di quartiere, alle reti mediatiche di movimento e dei circuiti indipendenti.

Durante la presentazione saranno mostrate al pubblico alcune brevi selezioni di materiale audiovisivo che andranno a far parte della rassegna.

Partecipano:
Paolo Barberi, antropologo, Giuseppe Scandurra, antropologo, Dipartimento di Studi Umanistici
Giuseppe di Bernardo, documentarista
Riccardo Gemmo e Nicolas Frizziero, Listone Magazine

Aderiscono:
Laboratorio Studi Urbani Università degli Studi di Ferrara – Dipartimento di Studi Umanistici
Urban Center Comune di Ferrara
Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara
Centro Etnografico Ferrara
Archivio Carlo Magri
Listone Magazine
Feedback Video
Farmacia Delle Immagini
Cinema Multisala Apollo


Gallery