L’impegno e la fiducia nel domani di 30.000 giovani scout, raccontati in uno spettacolo

Sabato 21 febbraio 2015 alle ore 21.oo presso la Sala San Francesco (Via Savonarola 3, 44121 Ferrara) i ragazzi e le ragazze scout dell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) della Zona di Ferrara raccontano il loro impegno per il territorio, in uno spettacolo coinvolgente aperto a tutta la cittadinanza. L’iniziativa si colloca nella ricorrenza del ThinkingDay 2015 – #TD2015 e si pone come un passo del cammino che ha portato più di 30.000 giovani scout da tutta Italia a incontrarsi la scorsa estate a San Rossore, in occasione della Route Nazionale.

Nello spettacolo i ragazzi raccontano il percorso, partito all’inizio del 2014, che li ha visti protagonisti prima sul territorio con l’analisi dei bisogni dei giovani di oggi, e poi a San Rossore con la redazione della Carta del Coraggio, consegnata alle autorità dello Stato e della Chiesa. Ora è il tempo di tornare sul territorio e di mettere all’opera le idee e le azioni di coraggio che i ragazzi hanno scelto di realizzare in tutta Ferrara e Provincia.

Il programma inizia alle ore 17.oo, presso la Sala San Francesco, con alcune attività di laboratorio attivo, aperte a tutti i giovani per far conoscere quali sono state le esperienze sul territorio e le avventure vissute a San Rossore. Alle 20.oo è prevista una cena informale a buffet in condivisione. Alle 21.oo inizia lo spettacolo pensato e realizzato dai ragazzi che prevede il coinvolgimento del pubblico.

La Carta del Coraggio, elaborata e votata a San Rossore durante la Route Nazionale, rappresenta la sensibilità, il pensiero, le aspirazioni e la volontà di 30.000 ragazzi e ragazze cresciuti nelle comunità scout locali e impegnati per un anno intero in esperienze di incontro con la realtà di questo tempo. Il documento è stato ricevuto da cardinal Angelo Bagnasco, Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e dalla Presidente della Camera Laura Boldrini, che ha invitato gli scout a presentare ufficialmente la Carta del Coraggio a Montecitorio.

Il Thinking Day (Giornata del Pensiero) è celebrato ogni anno il 22 febbraio, in occasione dell’anniversario della nascita di Robert Baden-Powell fondatore del movimento scout.

 Comunicato a cura del gruppo AGESCI Ferrara

Per info visita il sito www.ferraragesci.it
Contatto stampa:
Denis Ferraretti
denis.ferraretti@gmail.com

foto di Francesco Mastrella: La folla di scout durante la Route Nazionale

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *