INCONTRO COLLETTIVO RETE URBAN CENTER
Aggiornamento, confronto e prospettive

Giovedì 29 novembre ore 18.00
Palazzina Ex-Mof – Corso Isonzo 137

 

èFerrara Urban Center è un servizio pubblico attivo dal 2010, composto da un ufficio operativo interno alla p.a. e da una rete informale di cittadini. Dal 2016, èFerrara Urban Center ha attivato un processo di riconoscimento delle pratiche civiche locali, dalle quali sono emersi diversi beni materiali e immateriali da salvaguardare e potenziare in maniera prioritaria, come i rapporti di socializzazione e di vicinato, l’ipotesi di un sistema di scambio comunitario, la qualità del verde pubblico, stili di vita sostenibili e consapevoli

Un’agenda attività condivisa, pubblica su www.urbancenterferrara.it, concretizza il lavoro svolto in questi anni di sperimentazione. Se da un lato gli uffici comunali hanno avviato un percorso progressivo di modifiche nei regolamenti e nelle procedure per agire coerentemente con quanto emerso, e soprattutto per favorire la creazione di nuove modalità di ascolto e lavoro tra pubblica amministrazione e cittadini; dall’altro si è costituita una rete embrionale di cittadini motivati a sviluppare il percorso avviato a partire dal rafforzamento delle relazioni trasversali tra i diversi gruppi per il raggiungimento di obiettivi comuni e di respiro cittadino.

L’incontro di giovedì prossimo 29.11.2018, è rivolto a tutti i cittadini coinvolti in questi anni e ai nuovi cittadini interessati al progetto. Obiettivo della serata è decidere se confermare o meno la volontà di costituire una rete informale di cittadini, e se si con quali finalità collettive e modalità di lavoro.

Dalle 18.00 avvieremo la discussione, dopo un primo aggiornamento da parte dei responsabili politici e operativi del servizio pubblico, Roberta Fusari e Anna Rosa Fava. Dalle ore 20.00 chi vuole può restare per continuare  i ragionamenti in maniera più conviviale, ognuno può portare qualcosa da bere e da mangiare.

 

Questo evento è inserito da admin. Salva il permalink nel bookmark.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *