Krasnopark

KRASNOPARK
percorso storico del progetto

Il 26 giugno 2017 un gruppo di cittadini è entrato per la prima volta a KrasnoPark.
Dopo la demolizione dell’ex scuola Aquilone e la bonifica del parco, questa grande area è pronta per essere riconsegnata alla comunità!

I primi contatti che èFerrara Urban Center ha avuto con i residenti della zona Krasnodar risalgono al percorso partecipato realizzato da Marzo a Giugno 2014, che ha portato nell’autunno 2014 alla progettazione e realizzazione del giardino della nuova Scuola Aquilone (vedi percorso Ricostruiamo l’Aquilone).

13122989_994883107259675_7112448094498286993_o27 Aprile 2016 – incontro zero
Dopo la demolizione della vecchia Scuola Aquilone, alcuni residenti del quartiere Krasnodar si attivano per non lasciare abbandonata l’area e ragionare collettivamente sulle nuove possibili destinazioni d’uso, viene messa immediatamente a fuoco la possibilità di riconvertire il sito in un parco urbano pubblico. Il gruppo informale di abitanti dell’area Krasnodar, simbolicamente unito dalla cena “Un Tavolo Lungo Un Parco”, espone questa idea alla pubblica amministrazione attraverso il progetto Ferrara mia.

13199227_10206389454886229_1570251111_o05 Maggio 2016 – incontro primo
L’Amministrazione Comunale rappresentata da Tiziano Tagliani nella qualità di Sindaco di Ferrara e la “Comunità di Riferimento” ( il gruppo informale di cittadini Un Tavolo Lungo Un Parco) di cui sono portavoce Patrizio Fergnani e Francesca Cervellati sottoscrivono formalmente il “Patto per una progettazione condivisa dell’area Ex Aquilone” al fine di “progettare possibili utilizzi dello spazio verde resosi libero dopo l’abbattimento della Scuola Aquilone per usi sociali e condivisi tra i cittadini della zona”, come descritto nel documento stesso del PattoPer consultare il Patto clicca qui.

13263687_10208379650920371_7847052386425164800_n18 Maggio 2016 – incontro Secondo
S’incontrano nuovamente gli abitanti a breve distanza dall’ultimo appuntamento. Ogni partecipante risponde ai seguenti quesiti: Come puoi rendere speciale questa area verde?” e successivamente “Cosa ti piacerebbe fare in questa nuova area verde? Quali sono le tue abilità e interessi? Di cosa hai bisogno? C’è qualcuno che conosci che potrebbe darti una mano per realizzare questa idea?”

Tutte le persone presenti all’incontro rispondono per iscritto ed individualmente alle domande che sono state loro poste: si raccolgono una ventina di preziose “schede” contenenti delle personalissime riflessioni, utilissime al fine della progettazione dell’area verde. Per consultare tutte le SCHEDE RACCOLTE clicca qui.

13528814_1029237380490914_3942926281876027564_n07 Giugno 2016 – incontro terzo
Nell’ultimo incontro in programma fu discussa una planimetria, in qualità di “proposta” di progetto, inerente la costruzione collettiva di un’ area verde sui terreni dell’ex Scuola Aquilone.

La planimetria fu sviluppata a partire dalle idee condivise negli incontri precedenti, con l’aiuto volontario del paesaggista Manfredi Patitucci e da Marco Lorenzetti tecnico dell’ufficio Verde ed Arredo Urbano del Comune di Ferrara. Gli accordi, dopo il periodo estivo, erano quelli di rincontrarsi  nuovamente e battezzare una proposta definitiva di interventi a cura dei residenti. Clicca qui per la PLANIMETRIA.

Visita il gruppo Facebook Krasnopark