Adotta un’aiuola

ADOTTA UN’AIUOLA
un progetto di riqualificazione di un’area pubblica

Il progetto Adotta un’aiuola nasce nel 2015 su iniziativa dell’Istituto di Istruzione Superiore “G.B. Aleotti” di Ferrara come esercitazione tra i banchi di scuola per estendere la formazione scolastica alla progettazione partecipata di aree verdi pubbliche. Il progetto vede la collaborazione del Comune di Ferrara tramite il percorso “Ferrara mia” coordinato da èFerrara Urban Center.

Durante l’ultimo laboratorio pubblico di “Ferrara mia” del 27 maggio 2016, è avvenuta la consegna del progetto “Adotta un’aiuola” con un totale di 10 tavole di cui 6 riguardanti l’analisi dell’area e 4 inerenti la proposta progettuale.

Il progetto presentato prevede la risistemazione dell’area verde sita tra via Barlaam e Via Leati nei pressi dell’Istituto scolastico, con l’introduzione di nuovi servizi per il quartiere. In fase progettuale sono state individuate tre aree principali da destinare rispettivamente a zona gioco per i più piccoli, zona sport con la progettazione di due campi sportivi adiacenti i quali è prevista la realizzazione di un’area ristoro con tribuna e una zona, perimetrale, per la sosta delle auto. L’Istituto si dichiara interessato ad utilizzare parte dell’area come aula all’aperto, da questo deriva l’indicazione di realizzare la copertura dell’area ristoro nelle forme di una tribuna. Il progetto presentato propone inoltre una definizione dei percorsi, degli arredi e dell’illuminazione con attenzione mirata alla progettazione accessibile.

Crediti e contatti

La realizzazione del progetto è a cura dell’attuale V°B C.A.T. Costruzioni-Ambiente-Territorio (a. s. 2016/2017).
Il percorso è consultabile sul blog www.adottaunaiuola.wordpress.com realizzato e gestito dai ragazzi stessi.
La referente per l’istituto è la Prof.ssa Paola Di Stasio – paola.di_stasio@aledossi.istruzioneer.it
Altri professori coinvolti sono: Renato Bertelli, Luca Bondi, Claudio Ghesini.