Bosco Abbado

6. Bosco Abbado

0007

Soggetto proponente
Cittadino singolo

Descrizione
Progetto di un Bosco modulare per la realizzazione di una barriera di mitigazione ambientale efficace tra il quartiere densamente abitato del Barco e la zona industriale. Realizzazione del primo Modulo con la piantumazione di tutti gli alberi previsti per arrivare al massimo della biodiversità a partire da uno spazio ridotto. Il Bosco è stato progettato da Manfredi Patitucci ed il primo modulo è stato realizzato nel 2015 con il supporto di Amsefc, la collaborazione del Comune, i contributi del Garden Club e le donazioni del Soroptimist Club, Rotary Club di Ferrara, amici di Maria Teresa Mayr Giovannini.
Il 2° modulo è stato piantato nel 2018. Dal blog http://manfredis-garden.blogspot.it/: “Il 2′ compleanno del Bosco Claudio Abbado lo trova piu’ grande, in altezza ed anche in lunghezza, non perche’ si stia muovendo (anche se… si sa… il giardino e’ sempre in movimento), ma perche’ e’ stato messo a dimora il suo 2′ Modulo di 80 metri ed il Bosco Claudio Abbado ha raggiunto i 160 metri nella sua corsa fino al Po!”

Beni comuni
Verde pubblico

Azioni tipo
Piantumazione di arbusti e alberi e riprogettazione di un’area

Periodo
Gennaio 2015 – in corso

Contatti
Manfredi Patitucci
patitucci.manfredi@gmail.com | manfredis-garden.blogspot.it/

Galleria