Il Progetto

  • Battiamo il Sisma
    i laboratori partecipati
  • Battiamo il Sisma
    i laboratori partecipati
  • Battiamo il Sisma
    i laboratori partecipati

È il 20 maggio del 2012, Ferrara si sveglia sismica. Lo è sempre stata, ma è solo da questo momento che i suoi abitanti realizzano di vivere in un territorio a rischio di terremoto. Da quel giorno la nostra città non può più essere la stessa, non soltanto per le ferite tangibili, ma per questo drammatico mutamento nelle coscienze dei suoi abitanti.

I danni provocati dal terremoto sono ingenti. Chiese antiche, palazzi storici, edifici pubblici e privati sono dichiarati inagibili.

I sopralluoghi che faranno seguito a quelle due tragiche giornate, più di ottomila. I dati raccolti sullo stato del nostro patrimonio edilizio ci dicono oggi molte cose che non possiamo sottovalutare. Una parte consistente dei danni riportati dalle strutture edilizie della nostra città ha le sue origini nel precario stato conservativo in cui questi edifici si trovavano già prima delle scosse di terremoto. Inoltre, anche la lettura dei casi (per fortuna non gravi nella nostra città) di abitanti rimasti feriti nel drammatico evento indica come spesso ciò sia stato causato o da comportamenti inappropriati durante la fase dell’emergenza o da mancate precauzioni quali interventi di manutenzione e cura degli edifici.

In ragione di queste considerazioni, l’obiettivo che si vuole raggiungere è di coinvolgere i cittadini per discutere con loro quali “buone pratiche” è possibile   adottare e quali strade si possono individuare per migliorare la sicurezza del nostro ambiente di vita.

Cercheremo insieme di rispondere alle principali domande che tutti noi ci siamo posti dopo il sisma dello scorso anno. Cosa devo sapere per rendere più sicura la mia casa? Quali sono i principali problemi da affrontare? Che cosa posso fare in prima persona?

Per approfondimenti sulla scheda progetto presentata alla Regione Emilia Romagna

cicca qui

Relazioni

CITTADINANZA ATTIVA


Associazione Ilaria Rambaldi Onlus
ENEA
Co.Prev.

SOCIETA' E IMPRESE

SCUOLA E FORMAZIONE


CRUTA Unife
Scuola L’Aquilone
Istituto Aleotti
TekneHub UniFE

ORDINI PROFESSIONALI

P.A.


Regione Emilia-Romagna
Comune di Concordia (MO)
Comune di Ferrara - Settore Opere Pubbliche