20171216_115446Al Barco c’è un gruppo informale di residenti di via J. Coltrane e M. Waters che da alcuni anni sta prendendosi cura dei due parchi pubblici posti agli estremi delle due vie.

L’occasione è stata prima Ferrara Mia 1, poi Ferrara Mia 2 e ora l’Officina dei Saperi, tre percorsi partecipati curati dall’Urban Center del Comune di Ferrara.

Il Progetto Siepi, nato dal nostro desiderio di arricchire di flora e fauna i parchi vicino alle nostre case, è iniziato a Settembre 2016 e si è poi concretizzato grazie all’aiuto dell’Ufficio verde del Comune di Ferrara.

Lo scorso anno non siamo riusciti a portarlo a termine perché mancava la fontanella, ma quest’anno tutto era a posto; utilizzando un gruzzoletto raccolto tra gli abitanti all’inizio del progetto, abbiamo acquistato le protezioni antilepre, i dischi paciamanti ed i tutori.
Sabato 16 Dicembre finalmente abbiamo messo a dimora le 200 piantine ricevute gratuitamente dalla Forestale.

Tutti i partecipanti hanno portato vanghe, guanti insieme a bevande calde e torte per unire al lavoro un po’ di convivialità.

A titolo personale, Marco Lorenzetti dell’Ufficio Verde poi Chiara Porretta e Ilenia Crema dell’Urban Center, si sono uniti a noi nel lavoro. Questa cosa ci ha fatto un grande piacere, hanno condiviso tante cose col nostro gruppo e siamo diventati amici.

Dobbiamo ringraziare il paesaggista Manfredi Patitucci, che a titolo gratuito ha curato il progetto per la piantumazione ed è venuto a sporcarsi le mani con noi.

20171216_114939Ora abbiamo due siepi in doppia fila, composte di Alaterno, Ligustro Selvatico, Sanguinello e Spino Cervino.

Non è finita, con la bella stagione predisporremo quanto serve per l’irrigazione.

Chiudo con le parole di Manfredi Patitucci che trovo molto vere e ricche di spunti:
Una siepe selvatica è la forma più saggia di gestione di uno spazio pubblico verde per le persone che vivono accanto ad esso e per tutti gli uccelli che sceglieranno di ripararsi tra i suoi fitti rami e foglie.
Un capolavoro della cultura della tradizionale gestione della vegetazione arborea nelle campagne proprio accanto a casa vostra. Che meraviglia!
Immagino le scolaresche, fra un paio di anni, venire a studiare questa siepe. Credo che saranno tante le persone che verranno.
È una esperienza emozionante piantare qualcosa di così forte per una comunità.

È quello che il nostro gruppo cerca di fare……COMUNITÀ.

Laura Del Favero
Ferrara 20 dicembre 2017

20171216_103912

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *